Motogp. Valentino Rossi: "Spero di poter correre al Mugello"

MUGELLO - "Purtroppo mi sono schiantato mentre mi stavo allenando con il motocross. Il dolore all'addome e al petto è ancora forte, fortunatamente, la mia condizione sta migliorando di giorno in giorno e questo mi permette di pensare un po' più positivamente al week-end del Mugello" ha dichiarato il pilota della Yamaha Valentino Rossi, pronto a stringere i denti pur di non perdere l'appuntamento con il Gran Premio d'Italia.

"Il mio desiderio di essere al via del GP italiano è fortissimo e sto lavorando per recuperare al più presto possibile. Non sarà facile, ma ho ancora qualche giorno per continuare le cure. Domani dovrò fare il check-up medico per ottenere l'ok per andare in pista. Se tutto è a posto, sarò in sella alla mia YZR-M1 venerdì per capire veramente la mia condizione. Di sicuro farò del mio meglio per essere in pista domenica. Dopo la gara a Le Mans posso solo dire che sono molto felice e contento, la squadra sta lavorando ad un livello incredibile e sono sicuro che continueremo così. Con un campionato così competitivo i prossimi round saranno decisivi e sarà cruciale prendere vincere al Mugello. Sicuramente continuerò a lottare: spingeremo al 100% e cercheremo di fare del nostro meglio, come sempre".

0 commenti:

Posta un commento