Parma, cambio al vertice societario. Il club passa ad una cordata russo-cipriota

Rivoluzione in casa Parma. Esce di scena Tommaso Ghirardi e la società passa in mano ad una cordata russo-cipriota, rappresentata dal legale Fabio Giordani  che assumerà la carica di vice presidente esecutivo.  Entro i prossimi dieci giorni verrà deciso il nome del presidente, che avrà sicuramente origini italiane. Oltre 5 milioni di euro il costo dell'operazione.

0 commenti:

Posta un commento