Canottaggio: Iacuitti del Cc Barion quinto al D'Aloja

E' cominciata con il piede giusto la stagione di Davide Iacuitti del Circolo Canottieri Barion. Il 18enne canottiere barese ha ottenuto il quinto posto al Memorial “Paolo d'Aloja” di canottaggio, gareggiando nel singolo Pesi Leggeri maschile 2000 metri. Alla trentesima edizione del prestigioso evento internazionale, svoltosi sul lago di Piediluco, in Umbria, Iacuitti si è distinto sin dalle qualificazioni, aggiudicandosi la propria batteria.

Nella finale A della manifestazione, aperta non solo agli atleti del giro della nazionale ma anche a fortissimi agonisti di caratura mondiale, l'atleta del Circolo Canottieri Barion è risultato il più giovane dei partecipanti, non sfigurando affatto al cospetto di concorrenti di età ed esperienza superiore e chiudendo con il tempo di 7'30”, a cinque secondi dal podio.

 Una dimostrazione di ulteriore competitività, dunque, per Iacuitti, che punta ora a confermarsi nei prossimi appuntamenti, cercando magari di meritarsi una ulteriore chiamata in azzurro: “Il mio obiettivo è disputare i Mondiali di Rotterdam – osserva il diretto interessato – Mancano più di quattro mesi a questa competizione e fino ad allora conto di crescere ancora”.

0 commenti:

Posta un commento