Ad Alberobello partiti i preparativi per il Raduno Cicloturistico Nazionale FCI

ALBEROBELLO - Domenica 11 settembre è il giorno del Raduno Cicloturistico Nazionale sotto l’egida della Federazione Ciclistica Italiana ed è stata scelta la Puglia per ospitare il classico evento di fine stagione dedicato a coloro che amano pedalare senza fretta e senza l’assillo del tempo massimo.

La città di Alberobello si presenta da sé come patrimonio mondiale dell’Unesco ed ha sede anche la Spes Alberobello che rappresenta l’ombelico del ciclismo pugliese nonché il faro di tanta attività agonistica ed amatoriale nel comprensorio dei Trulli, delle Grotte e del Mare.

Quest’anno si è voluto affiancare all’evento valevole come prova unica di Campionato Italiano FCI Cicloturismo anche un’occasione di solidarietà per tramite della Spes Alberobello di Rino Perta e dell’Alzheimer Italia Alberobello Onlus di Pietro Rotolo, in “tandem” per raccogliere fondi e calamitare l’attenzione della pubblica opinione sulla sindrome di Alzheimer, una malattia degenerativa del cervello che sconvolge la vita del malato ed in chi lo assiste (caregiver), caratterizzata essenzialmente da perdita di memoria.

La manifestazione ciclistica partirà alle 8:30 da Largo Martellotta nel Rione dei Trulli della città alberobellese: il percorso prevede 74 chilometri circa per i ciclosportivi e 45 chilometri per i cicloturisti. L’arrivo è previsto per le 12:30 circa, sempre in Largo Martellotta.

Tutte le informazioni relative a iscrizioni, programma, percorsi, regolamento e convenzioni alberghiere sono disponibili al link http://2ruoteperalzheimer.it/

0 commenti:

Posta un commento