Sfida al PalaDolmen con Taranto, i Lions vogliono la terza vittoria consecutiva

Primo derby regionale della regular season per i Lions di coach Domenico Sorgentone, attesi sulle tavole amiche del PalaDolmen dal faccia a faccia col Cus Jonico Taranto. Nel mirino della compagine nerazzurra il terzo successo consecutivo in campionato, attestato di continuità nei risultati che la squadra e lo staff tecnico desiderano guadagnarsi anche per dare ulteriore propulsione al motore dell’entusiasmo. La bella cornice di pubblico sugli spalti della struttura di via Ruvo per il confronto d’apertura del torneo vinto sulla favorita Montegranaro è la cartina tornasole di una passione per il basket che la città sta nuovamente scoprendo.

Gli avversari di turno, guidati in panchina dal tenace Giovanni Putignano, hanno nel campione d’Europa ’99 Roberto Chiacig (42 anni) il loro naturale punto di riferimento. L’esperienza e la qualità dell’ex centro di Siena e Fortitudo Bologna costituisce la base su cui è costruito un organico di buona caratura, nel quale è fondamentale il ruolo del playmaker Alessandro Procacci, affiancato da Tommaso Sacchetti (ala, figlio di Meo attuale coach dall’Enel Brindisi), dalla guardia Matteo Fioravanti e dal lungo Alessandro Azzaro.

La società nerazzurra ha inteso replicare l’iniziativa di concedere l’ingresso gratuito a tutti coloro che accederanno nell’impianto di via Ruvo entro le ore 17:30, come già accaduto per la sfida precedente con Montegranaro.

Dirigeranno il match Biagio Napolitano di Quarto (Napoli) e Gennaro Nuzzo di Caserta.

Prima dell’inizio della gara sarà osservato un minuto di raccoglimento per ricordare il giovane atleta Eugenio Rossetti, scomparso martedì all’età di 16 anni a causa di un malore.

La telecronaca integrale di Lions Bisceglie-Cus Jonico Taranto sarà disponibile lunedì mattina sui canale youtube Lions Basket Bisceglie e Bisceglie in diretta.

0 commenti:

Posta un commento