SERIE B. Bari-Carpi 2-0, Matteo è Fedele al riscatto

di NICOLA ZUCCARO - Dopo una settimana di notti insonne, Matteo Fedele potrà dormire sonni tranquilli in vista del prossimo impegno che vedrà il Bari far visita all'Hellas Verona per la sfida al Bentegodi delle ore 17.30 di domenica 27 novembre.

La motivazione? Aver segnato una rete che è valsa doppia, non solo per il definitivo 2-0 con cui il Bari ha sconfitto per la prima volta nella sua storia il Carpi (inserito nell'elenco delle bestie nere dei galletti fino alle 14.59 di sabato 19 novembre), ma anche e sopratutto quale cancellazione dell'autogol a sua firma che ha consentito nel posticipo del 13 novembre allo Spezia di poter pareggiare inaspettatamente al San Nicola a 8' dal triplice fischio.

Una vittoria che, pur impedendo al Bari di rientrare nella griglia dei Play Off, assume un triplo valore per essere stata la prima della gestione tecnica affidata a Stefano Colantuono.

0 commenti:

Posta un commento