Calcio. Sampaoli: "L'Argentina giocherà con il coltello tra i denti contro la Francia"

I Mondiali di calcio di Russia entrano nel vivo. In programma le prime due sfide degli ottavi di finale, fra le quali l'attesissima Francia-Argentina, in scena alle 16 italiane a Kazan.

"L'Argentina giocherà con il coltello tra i denti. Finché avremo la possibilità di lottare, lotteremo ogni giorno. Sono sicuro che domani l'Argentina metterà anima e cuore in campo, giocherà con grande determinazione. Dopo aver preparato la gara molto bene, siamo veramente fiduciosi" ha dichiarato il ct dell'Albiceleste, Jorge Sampaoli. "In questo gruppo c'è un grande senso di appartenenza e di attaccamento alla maglia".

"Gli argentini hanno grande temperamento, fa parte della mentalità delle squadre sudamericane. In campo mettono tutte le energie, sono dei guerrieri, dei lottatori e hanno un grande sostegno da parte dei loro tifosi" ha dichiarato invece il ct della Francia, Didier Deschamps "Io e i miei giocatori non dobbiamo fare caso al tifo, dobbiamo concentrarci sulla partita, su quello che dobbiamo fare in campo", ha detto l'ex juventino. Il pericolo numero 1, neanche a dirlo, è Lionel Messi. "Un giocatore che in questa stagione ha fatto 65 gol quasi nello stesso numero di partite non si può fermare. Messi fa la differenza e ti fa vincere le partite: ha una visione diversa rispetto agli altri e trova sempre la soluzione giusta".

0 commenti:

Posta un commento