F1, GP Gran Bretagna: trionfa Vettel, Hamilton 2° in rimonta

di PIERO LADISA – La domenica del Gran Premio di Gran Bretagna, decima prova stagionale del Mondiale 2018 di Formula Uno, si è chiusa nel segno della Ferrari e di Sebastian Vettel. Il tedesco, condizionato da un problema al collo negli giorni, ha infatti conquistato la vittoria sulla pista di Silverstone, che mancava da sette anni nella bacheca di Maranello, avendo la meglio su Valtteri Bottas nel corso del 47° giro con un sorpasso alla staccata della Brooklands

Un trionfo importante per il Cavallino, giunto sulla pista di “casa” della rivale Mercedes (sempre sul gradino più alto del podio nelle ultime cinque edizioni della corsa britannica, ndr), che consolida entrambe le leadership iridate: nel Mondiale piloti Vettel guida la classifica con otto punti di vantaggio su Lewis Hamilton, mentre nei costruttori la Rossa vanta 20 lunghezze sulla Stella. 

A completare il podio di Silverstone ci sono Hamilton e Kimi Raikkonen, protagonisti di un incidente subito dopo la partenza a curva 3. Ad avere la peggio è stato l’inglese, nonché idolo di casa, sprofondato in coda al gruppo e costretto a una gara di rimonta che lo ha portato fino al secondo posto. Ritenuto colpevole del contatto, il finlandese della Ferrari ha ricevuto 10” di penalità, scontati durante la prima sosta. 

Ordine arrivo GP Gran Bretagna
Bottas invece si è dovuto accontentare della quarta piazza. Il #77 della Mercedes è andato in crisi con le gomme nel finale, a causa del mancato secondo pit-stop (anche il compagno di squadra Hamilton ha chiuso la corsa con una sola sosta all’attivo, ma ha compiuto un primo stint più lungo, ndr), non approfittando del regime di Safety Car dovuto all’incidente dell'Alfa Romeo Sauber di Marcus Ericsson (giro 33). Vettura di sicurezza che ha fatto il suo secondo ingresso in pista poco dopo per via del contatto alla Copse tra la Renault di Carlos Sainz e la Haas di Romain Grosjean. 

Weekend difficile per la Red Bull a punti con il solo Daniel Ricciardo (5°), mentre Max Verstappen è stato costretto al ritiro. Completano la Top Ten Hulkenberg, Ocon, Alonso, Magnussen e Gasly, con quest’ultimo protagonista di un bellissimo ruota a ruota con Perez. 

Dopo tre appuntamenti consecutivi, il Circus della Formula Uno si prende una settimana di pausa. Il prossimo round è in programma ad Hockenheim, dal 20 al 22 luglio, sede del Gran Premio di Germania.

0 commenti:

Posta un commento