Pallavolo donne, Mondiali: l’Italia vince 3-1 con la Russia e si qualifica per le finali a sei squadre

di FRANCESCO LOIACONO - Nella seconda fase dei mondiali di pallavolo donne in Giappone l’Italia ha vinto 3-1 a Osaka contro la Russia e si è qualificata per le finali a sei squadre. Nel primo set eccellente schiacciata della Danesi,3-2 Italia. Validissima su battuta la Egonu 6-4 per le azzurre. Ma la Voronkova è stata perfetta nei bagher,8-7 Russia. La Malinov notevole nel colpire il pallone in diagonale ha permesso alle avversarie di allungare 10-8. Protagonista la Parubets, 14-12 Russia. La Sylla ha tenuto in corsa le tricolori. La Kuroleva ha fatto la differenza in positivo. La Russia si è aggiudicata 25-22 questa fase di gara.

Nel secondo set la Fetisova formidabile da fondo campo, 3-1 per la squadra dell’est. La Egonu ha permesso alle azzurre di restare in partita. La Voronkova imprendibile con le battute,12-8 Russia. Errore della Egonu, 16-11 avversarie. Però la Egonu ha consentito all’Italia di impattare, 19-19. Ottimo il contributo della Sylla, le azzurre stavolta si sono imposte 25-20.

Nel terzo set la Chirichella con forza ha mandato la sfera per terra nel campo avversario, 3-2 per la squadra allenata da Mazzanti. La Danesi precisa sotto rete,8-7 Italia. La Bosetti grandissima nei muri,11-8. La Egonu con determinazione, 15-10. L’Italia ha trionfato 25-18. Nel quarto set grande equilibrio, 4-4. La Fetisova arrembante,10-7 Russia. La Egonu eccellente come alzatrice,12-10 per la squadra di Mazzanti. La Bosetti ha fatto valere la sua qualità, 16-15 azzurre. L’Italia ha vinto 25-22 questo set e 3-1 l’intera partita. Nella prossima gara l’Italia affronterà a Osaka gli Stati Uniti per garantirsi il primo posto in questa seconda fase.

0 commenti:

Posta un commento