Serie A, Napoli-Chievo 0-0: palo di Insigne, solo un punto per Ancelotti

di STELLA DIBENEDETTO - Il Napoli deve accontentarsi dello 0-0. Contro il Chievo, la squadra di Ancelotti non va oltre il pareggio perdendo una grande occasione e permettendo alla Juventus di portarsi a +8. Troppe occasioni sprecate e troppa convinzione per gli azzurri che non hanno creduto molto nei propri mezzi.

In vista della sfida di Champions League contro la Stella Rossa, in programma mercoledì 28 novembre, Ancelotti opera il solito turnover lasciando in panchina quattro titolari. A centrocampo, schiera Diawara, mentre a sinistra lancia Ounas. In difesa, Malcuit a destra e Hysaj a sinistra. Sulla panchina del Chievo, invece, c'è l'esordio di Di Carlo che schiera la squadra in modo da ridurre i danni. Il risultato dà ragione al tecnico del Chievo che riesce a fermare il Napoli e a portare a casa un punto prezioso. Il Napoli può recriminare per il palo colpito da Insigne che sbaglia in diverse occasioni.

"Questa partita è simile a quella di Champions di mercoledì, il tema tattico contro la Stella Rossa sarà uguale. Oggi all’inizio abbiamo avuto poca intensità, quando il Chievo era più aperto non abbiamo approfittato degli spazi e nella ripresa è successo esattamente il contrario, con loro che si sono chiusi maggiormente. La Juve? Valuterò la classifica alla fine del girone d’andata, adesso pensiamo agli impegni che ci attendono", ha dichiarato Ancelotti a Sky.

0 commenti:

Posta un commento