Le più importanti gare ciclistiche nel mondo.

(ANSA)
Le gare ciclistiche più importanti si suddividono fondamentalmente in 2 tipologie che sono quelle della durata di un solo giorno (chiamata anche gare in linea) e quelle a tappe. Le più importanti gare della durata di un solo giorno sono ad esempio:

· Il campionato del mondo di ciclismo su strada (che si svolge ogni anno all’inizio di Ottobre in una diversa nazione )

· La Milano-Sanremo
· La Parigi-Roubaix
· Il giro delle Fiandre
· La Liegi-Bastogne-Liegi
· Il Giro di Lombardia

In questa tipologia di eventi il vincitore è chi arriva per primo al traguardo e passa sotto l’arco gonfiabile tipo quelli di Gonfiabili-Pubblicitari.com: queste corse sono caratterizzate dal fatto che tutti i corridori partono insieme al traguardo e, qualora alcuni di questi taglino in contemporanea il traguardo, si procederà a utilizzare il fotofinish per stabilire il vincitore della gara. Le corse in linea si caratterizzano anche per il fatto che non vi sono interruzioni durante la gara (che deve essere quindi percorsa senza mai fermarsi): la durata media di queste corse è di circa 200-300 km.

Le corse a tappe invece (lo dice il nome stesso) sono diverse in quanto la gara non dura un solo giorno ma più giorni e ogni giorno ci si ferma per poi ripartire il giorno dopo. Le più importanti corse a tappe sono:

· Giro d’Italia
· Tour de France
· La Vuelta a Espana

Corse come queste (che sono fra le più importanti al mondo) si svolgono solitamente nel periodo che va da maggio a settembre e si snodano solitamente su 20-22 tappe distribuite in un arco temporale di circa 3 settimane. La distanza totale che viene percorsa è di circa 3000 km e solitamente durante questa tipologia di corse vi sono sia delle corse in linea (che vincerà quindi chi taglia per primo il traguardo) sia delle corse a cronometro (che sono molte meno rispetto a quelle in linea) durante le quali ogni corridore parte da solo e vince chi effettua il percorso nel minor tempo possibile rispetto agli altri.

Il vincitore del giro sarà colui che ha impiegato il tempo minore rispetto a tutti gli altri corridori durante tutta la corsa: chiaramente il corridore per poter vincere dovrà portare a termine ogni singola tappa e non potrà quindi ritirarsi. I corridori, all’interno dei diversi team che competono, vengono divisi principalmente in capitani e gregari: questi ultimi hanno la funzione di supportare i corridori principali ed aiutarli per cercare di raggiungere l’obiettivo della vittoria finale.

0 commenti:

Posta un commento