Calcio: Foggia, il Tar annulla la non disputa dei play out

di FRANCESCO LOIACONO - Il Tar del Lazio ha accettato il ricorso del Foggia. Sospesa la decisione della Lega di B di non far disputare i play out. Il giudizio nel merito però ci sarà il 28 maggio. 

Intanto è stata esclusa dal Collegio di Garanzia del Coni a cui il presidente della Federcalcio Gravina ha chiesto un parere sulla disputa o no dei play out Virginia Zambrano, nata a Roccapiemonte in provincia di Salerno, poiché la Salernitana è una parte interessata all’eventuale disputa dei play out. Al suo posto è stato scelto come presidente Giuseppe Albenzio. 

Il Collegio di Garanzia, che potrebbe tenere conto di questo parere del Tar del Lazio, deciderà in modo definitivo sulla disputa o no dei play out entro giovedì 30 maggio. Ma non è chiaro se in caso di disputa, il play out sarà disputato tra Salernitana o Venezia o tra Salernitana e Foggia.

0 commenti:

Posta un commento