Rafa Nadal infinito: sconfigge Medeved in cinque set e conquista il 19° Slam

NEW YORK - Il campione maiorchino Rafael Nadal conquista per la quarta volta lo Us Open sconfiggendo in una finale al cardiopalma il russo Daniil Medeved per 7-5 6-3 5-7 4-6 6-4 al termine di quasi 5 ore di grande tennis (4 ore e 51 minuti, la terza finale più lunga di sempre a Flushing Meadows dopo Wilander-Lendl del 1988 e Murray-Djokovic del 2012). 

E' l'esito di una finale che pareva scontata ma che invece il campione spagnolo ha vinto tirando fuori tutto quello che aveva dentro contro un avversario che ha giocato il suo miglior tennis, capace di rimontargli due set e con la chance dell'allungo al quinto set.

0 commenti:

Posta un commento