Rebic fa volare il Milan

(credits: Ac Milan Fb)
di PIERO CHIMENTI - Nell'inusuale anticipo del venerdì, il Milan espugna a fatica il Ripamonti contro un Brescia ben organizzato che va vicino al gol nel primo tempo, con Torregrossa ed Ayè. Nella ripresa, la partita si mantiene avvincente, con le rondinelle che con Torregrossa realizzano il pareggio, con un gol che Valeri annulla per fuorigioco.

La svolta della partita avviene al 58', quando Pioli decide di gettare nella mischia Rebic, al posto di un Leao, appannato, che al 71' realizza il gol che cambia l'equilibrio del match, con una zampata su cross basso di Ibrahimovic. Dopo 2 minuti di recupero, il triplice fischio dell'arbitro sancisce la fine delle ostilità con il Milan che volano a quota 31 punti entrando così, a pieno titolo, nella lotta per l'Europa.

0 commenti:

Posta un commento