Champions League: le final eight si giocheranno a Lisbona


FRANCESCO LOIACONO - Le final eight che porteranno all’assegnazione della Champions League di questa stagione si giocheranno a Lisbona in Portogallo. Lo ha reso noto Bild, noto magazine tedesco, anticipando in questo modo la decisione che sarà ufficiale il 17 Giugno, quando si riunirà l’esecutivo dell’Uefa. La fase finale di Champions League che doveva concludersi il 29 Agosto con la finale a Istanbul in Turchia è stata spostata perché il governo turco non ha voluto giocare le partite a porte chiuse. In alternativa al Portogallo e a Lisbona, c’erano la Germania con Francoforte, e la Russia con Mosca. Ma l’Uefa ha scelto Lisbona, perché è più attrezzata per quanto riguarda la sicurezza del protocollo sanitario.

Inoltre il Portogallo ha il vantaggio di avere più stadi dove giocare quarti di finale e semifinali. Poi nessuna squadra portoghese è ancora in corsa per vincere la Champions League. Il Portogallo ha anche un clima più favorevole rispetto alla Germania. L’Uefa vuole fare riprendere la Champions League ad Agosto. Si disputeranno in date da decidere le gare di ritorno degli ottavi di finale, cioè Barcellona-Napoli, Manchester City-Real Madrid, Juve-Lione e Bayern Monaco-Chelsea. Dopo si giocheranno in una stessa città, Lisbona, in gare uniche i quarti di finale, le semifinali e la finale.

0 commenti:

Posta un commento