Finale di Champions League, ipotesi Portogallo o Germania


FRANCESCO LOIACONO - La finale di Champions League del 29 Agosto non si dovrebbe giocare a Istanbul in Turchia, come aveva deciso l’Uefa, per l’emergenza Covid 19. In alternativa la Germania, o il Portogallo, potrebbero ospitare la finale. Il 17 Giugno il Comitato Esecutivo Uefa deciderà la sede in modo definitivo. I quarti di finale e le semifinali potrebbero giocarsi in gara unica, nella stessa Nazione in cui si disputerà la finale. In questo caso l’Uefa dovrà cambiare il format attuale della Champions League, che prevede partite di andata e ritorno per ottavi di finale, quarti di finale e semifinali.

Il 17 Giugno l’Uefa deciderà anche su questo. Il Presidente del Portogallo Marcelo Rebelo de Sousa, nel caso in cui fosse scelto il Portogallo avrebbe proposto all’Uefa due stadi di Lisbona, l’impianto dove gioca il Benfica, e lo stadio dove si svolgono le gare in casa dello Sporting Lisbona.  Se invece fosse scelta la Germania, le partite potrebbero disputarsi allo stadio di Francoforte, dove gioca l’Eintracht Francoforte.

0 commenti:

Posta un commento