Champions League: Juventus eliminata. Lione ai quarti

(credits: Juventus Fb)
ANTONIO GAZZILLO - La Juventus non è riuscita a rimontare lo svantaggio subito nella gara di andata degli ottavi di finale di Champions League, abbandonando così la competizione. Nonostante la vittoria finale per 2 a 1 dei bianconeri, è il Lione ad accedere ai quarti grazie al gol in trasferta all'Allianz Stadium. Gol arrivato a causa di un rigore dubbio fischiato dall’arbitro per un contatto tra Bernardeschi e Aouar. Depay ha trasformato dal dischetto con uno scavetto al 12’.

Gli uomini di Sarri hanno pareggiato i conti al 43’ con un altro rigore dubbio concesso per un tocco di mano di Depay e realizzato con precisione da Ronaldo. Il fenomeno portoghese ha poi firmato la bellissima rete del sorpasso al 60’, con un tiro potente che ha colpito il palo prima di battere l’estremo difensore avversario. I padroni di casa, peró, non sono più riusciti a trovare la via del terzo gol, regalando così il pass per Lisbona alla squadra francese.

0 commenti:

Posta un commento