Calcio, Trapani: respinto il ricorso della società, i siciliani retrocessi in Lega Pro

 FRANCESCO LOIACONO - Il ricorso del Trapani contro la penalizzazione di 2 punti nella classifica di Serie B per non aver pagato gli stipendi di Febbraio ai tesserati, è stato respinto dal Collegio di Garanzia del Coni.

Confermata la retrocessione in Lega Pro dei siciliani. Confermata la salvezza del Cosenza, che rimane in B. I play out di Serie B per decidere l’ultima retrocessione in Lega Pro si giocheranno tra il Pescara e il Perugia in due partite.

L’andata lunedì prossimo 10 Agosto alle 21 a Pescara. La gara di ritorno si giocherà venerdì 14 Agosto a Perugia. La squadra che vincerà resterà in Serie B. La squadra che perderà retrocederà in Lega Pro, insieme alle già retrocesse Livorno Juve Stabia e Trapani.

0 commenti:

Posta un commento