Zaniolo, l'infortunio è grave: lesione del legamento crociato del ginocchio destro


FRANCESCO LOIACONO - Ancora un grave infortunio per il calciatore della Roma Nicolò Zaniolo. Il fantasista nel primo tempo della gara di Nations League vinta ieri sera dall’Italia 1-0 in Olanda ha riportato la lesione del legamento crociato del ginocchio sinistro. Sarà operato domani nella clinica “Villa Stuart” a Roma. Potrà ritornare a giocare tra sei mesi. Per Zaniolo a 21 anni è il secondo serio infortunio nella sua carriera.

Il 13 Gennaio si ruppe il legamento crociato del ginocchio destro e dopo un lungo periodo di stop era rientrato ad Agosto in Europa League. Una grave tegola per la Roma che dovrà rinunciare per molto tempo al giovane calciatore sia nel Campionato di Serie A che inizierà il 20 Settembre, che nell’Europa League che incomincia ad Ottobre. Un problema non di poco conto anche per il tecnico dell’Italia Roberto Mancini, Zaniolo è in forte dubbio anche per gli Europei del 2021.

0 commenti:

Posta un commento