Nations League, Italia-Olanda 1-1: cruciale il prossimo match con la Polonia

(Nazionale Italiana di Calcio Fb)
STELLA DIBENEDETTO - Dopo il pareggio a reti bianche contro la Polonia, a Bergamo, l’Italia di Roberto Mancini non va oltre l’1-1 contro l’Olanda. Gli azzurri frenano nel girone e, per la Nations League, sarà fondamentale il prossimo match contro la Polonia, in programma l’11 novembre.

Dopo una partenza studiata da parte di entrambe le formazioni, a tentare il primo blitz è l’Italia che trova il gol del momentaneo vantaggio al 17’ con Pellegrini. Dopo lo svantaggio, gli olandesi provano a reagire, ma gli azzurri sono più propositivi e hanno l’occasione di raddoppiare al 23’ con Immobile che si trova a tu per tu con il portiere avversario che blocca l’attaccante della Lazio impedendogli di siglare il 2-0 per l’Italia.

Da un gol mancato al gol subito. Passano pochi minuti e l’Olanda trova il gol del pareggio con Van de Beek. Dopo il pareggio subito, gli uomini di Mancini faticano a ritrovare il gioco. Nella ripresa, è l’Olanda a partire bene. L’Italia reagisce ed entrambe le formazioni provano a trovare il gol della vittoria. Con il passare dei minuti, l’intensità cala e il risultato non cambia. Contro la Polonia, ora, agli azzurri servirà una vittoria.

0 commenti:

Posta un commento