Il Milan espugna il Franchi

(via Ac Milan Fb)

PIERO CHIMENTI -
Vittoria importante per il Milan, a Firenze ai danni di una buona Fiorentina per 2-3. A passare in vantaggio è il Diavolo al 9' con Ibrahimovic, imbeccato da un preciso lancio di Kjear. Appena qualche minuto e la Viola ritrova il pari con un punizione potente di Pulgar che beffa Donnarumma. 

Nella ripresa sono ancora i padroni di casa a trovare la via del gol con Ribery che al 51', servito da Vlahovic, beffa Donnarumma per 2-1. Appena il tempo di festeggiare che il Milan ritrova il pari al 57' con Diaz, che su corner di Calhanouglu si fionda sul primo palo dopo una spizzata fortunosamente di Kjear. 

Il 2-3 porta la firma di Calhanouglu che, servito da Kessiè, calcia una rasoterra che si ferma sul secondo palo dove Terracciano, subentrato a Dragowsky per infortunio, non può arrivarci. Il Milan con questa vittoria si conferma come unica antagonista dall'Inter che comunque ha una partita in meno da recuperare contro il Sassuolo.

0 commenti:

Posta un commento