FCI Puglia, ciclocross spettacolo a Lecce con il Trofeo Kalos-Ciclocross di Annabianca

Il Trofeo Kalos-Ciclocross di Annabianca e i migliori ciclopratisti del Sud Italia aderenti al Trofeo dei Tre Mari hanno conquistato con successo la città di Lecce e dato valore aggiunto allo spettacolo tecnico e sportivo che solo una gara di ciclocross ha potuto regalare, appagando gli sforzi organizzativi della Kalos.

L’esperienza del sodalizio leccese, a sostegno del ciclismo fuoristrada, ha dato una forte impronta alla riuscita dell’intera manifestazione (in omaggio alla nascita della primogenita di Udo Corrado, direttore sportivo della Kalos) grazie ad un egregio ed ammirevole lavoro nel dietro le quinte che ha permesso di riqualificare e rendere fruibile la vasta area verde che circonda lo stadio Via del Mare.

Al suo interno è stato realizzato il campo gara di ciclocross con la prevalenza di sterrato e la presenza di rettilinei, curve, dossi e un ponte artificiale che hanno messo a dura prova la resistenza dei partecipanti ma con tanta voglia di ben figurare nell’ultima gara ciclistica dell’anno solare 2016 in Puglia.

Grande battaglia tra i vari rappresentanti delle categorie giovanili ed agonistiche: in evidenza Riccardo Litti (Mtb San Pietro Absolute Bikes), Andrea Micaletto (Mtb Casarano) e Gabriele Cosma Rausa (Salis Bike) tra i G6 uomini, Rebecca Angiulo (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro), Aurora Baronetti (Salis Bike) e Denise Falabella (Cicloteam Valnoce) tra le G6 donne, Ettore Loconsolo (Scuola di Ciclismo Ludobike), Thomas Di Tullio (Mtb Casarano) e Alessandro Ricchiuti (Oriabikerun) tra gli esordienti uomini, Adelaide Preziosa (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro), Ilaria Scarpa (Scuola di Ciclismo Vincenzo Nibali-Tugliese Salentino) e Benedetta Calcagnile (Kalos) tra le esordienti donne, Alessandro Verre (Team Bykers Viggiano), Lorenzo De Rinaldis (Kalos) e Francesco Binetti (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro) tra gli allievi uomini, Rossella Vitale (Movicoast Sport e Turismo) e Alessia Scarpa (Scuola di Ciclismo Vincenzo Nibali-Tugliese Salentino), tra le donne allieve, Salvatore Tarantino (Scuola di Ciclismo Vincenzo Nibali-Tugliese Salentino), Mattia Germinario (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro) e Jacopo Capurso (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro) tra gli uomini juniores, Antonietta Fortunato (Team Bykers Viggiano) tra le donne juniores, Krizia Ruggieri (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro), Alessandra Mastrototaro (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro) e Miriam Negro (Scuola di Ciclismo Vincenzo Nibali-Tugliese Salentino) tra le donne open, Leonardo Santeramo (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro), Michele Salza (Team Co.Bo Pavoni) e Mario Striani (Scuola di Ciclismo Vincenzo Nibali-Tugliese Salentino) tra gli élite, Mattia Patruno (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro), Andrea Leogrande (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro) e Pasquale Gentile (Pedale Arianese) tra gli under 23.

Obiettivo podio raggiunto per i migliori della fascia amatoriale 1-under 45 nel segno di Cosimo Petruzzi (Ciclisport 2000 Focus Bike Team) e Giuseppe Cavalera (Mtb Casarano) tra gli élite sport, Nicola Pugliese (Team Eurobike) Marco Ozza (Ciclisport 2000 Focus Bike Team) e Simone Macrì (Team Aurispa) tra i master 1, Andrea Pinto (Asd Narducci-Team Edil Luigi Cofano) e Pier Francesco Mele (Asd Narducci-Team Edil Luigi Cofano) tra i master 2, Ernesto Angelini (Asd Narducci-Team Edil Luigi Cofano), Simone Greco (Scuola di Ciclismo Vincenzo Nibali-Tugliese Salentino) e Angel Lisandro Callà (Team Bike Center Potenza) tra i master 3.

La fascia amatoriale 2-over 45 ha fatto registrare le migliori performance di Francesco Masullo (Piero Laghezza (Folgore Bike) e Vito Sante Sgobba (Team Eurobike) tra i master 4, Biagio Palmisano (Asd Narducci-Team Edil Luigi Cofano), Vincenzo Aversa (Ciclistica Castrovillari) e Antonio Lorusso (Chialà Cycling Team Locorotondo) tra i master 5, Fabio Massari (Scuola di Ciclismo Vincenzo Nibali-Tugliese Salentino), Antonio Centonze (Ciclistica La Leccese) e Udo Corrado (Kalos) tra i master 6, Ferdinando Panagrosso (Cicloo Bike Team), Bruno Riccio (As Civitas) e Tommaso Barbaro (Gsc Baser Matera) tra i master 7 over, unitamente alle rappresentanti del gentilsesso Sabrina Manco (Scuola di Ciclismo Vincenzo Nibali-Tugliese Salentino) e Maria Lucia Minervino (Ciclistica Castrovillari) rispettivamente al primo e al secondo posto nella categoria master donna 1.

0 commenti:

Posta un commento