Formula 1. Kimi Raikkonen: "Il feeling con la nuova Ferrari SF70-H c'è"

Kimi Raikkonen e la Ferrari mettono il sigillo sugli otto giorni di test pre-stagionali sul Circuito di Montmelò realizzando il miglior tempo. Nella sessione mattutina di venerdì 10 marzo 2017 il pilota finlandese ha fermato il display del cronometro su 1'18"634 utilizzando le gomme Pirelli Super-Soft. Ma il venerdì di Iceman non è scivolato via completamente liscio visto che nel pomeriggio, quando si è dedicato ai long run, con un problema elettrico che l'ha fatto fermare lungo la pista, causando anche una bandiera rossa. Problema che è stato velocemente risolto quando la SF70-H è stata portata ai box, tanto che Raikkonen è tornato in pista concludendo il programma previsto dal team, con ben 111 giri compiuti. 
"l feeling con la macchina c’è, ed è la cosa più importante. Siamo stati quasi sempre affidabili in questi test e anche questo è un segno del grande lavoro fatto dalla squadra durante l’inverno" ha dichiarato Kimi Raikkonen, alla fine della sua seconda giornata che chiude i test invernali sul circuito di Montmelò "Partiamo da una base più forte rispetto all’anno scorso: ma quanto la macchina sia veloce rispetto alle altre, è veramente troppo presto per dirlo. Forse nemmeno Melbourne darà un quadro preciso al 100 per cento della situazione, perché la prima gara è sempre un po’ particolare. Forse bisognerà aspettare la Cina. In ogni caso ringrazio i ragazzi della squadra, perché sono sempre riusciti a intervenire per risolvere i piccoli problemi che proprio i test servono a risolvere".

0 commenti:

Posta un commento