Serie A. Che Napoli! Tre schiaffi al Cagliari

di ANTONIO GAZZILLO - Nell’anticipo delle 18.00 del sabato di serie A, il Napoli ha travolto 3 a 1 un Cagliari davvero poco pericoloso e completamente in balia del gioco proposto dalla squadra partenopea. Il vero protagonista del match è stato Mertens, giocatore diventato ormai imprescindibile negli schemi di Sarri e autore di una doppietta da attaccante di razza e dell’assist per il terzo gol di Insigne.

La prestazione super del folletto belga ha permesso al Napoli di scavalcare la Roma e stabilirsi al secondo posto in attesa del risultato della squadra giallorossa a San Siro contro il Milan. Gli azzurri hanno aggredito subito la partita e sono passati in vantaggio al secondo minuto con Mertens, abile ad anticipare Salomon e a deviare in rete un perfetto cross di Ghoulam. Poi l’imprecisione di Hamsik e Insigne e l’atteggiamento passivo e difensivo del Cagliari hanno fatto si che il primo tempo terminasse con una sola rete di vantaggio per il Napoli.

Nella ripresa la squadra partenopea ha dilagato ancora con Mertens che ha fatto partire un tiro preciso da fuori area, terminato nell’angolino basso; poi il piccolo attaccante napoletano ha servito un assist splendido per Insigne che davanti a Rafael ha siglato il quindicesimo gol del suo campionato, il terzo della partita.

Nel finale c’è stato spazio anche per il gol della bandiera del Cagliari con Farias, bravo a superare la difesa azzurra e a battere Reina con un tiro a giro. Il Napoli continua a vincere e a convincere, mostrando di meritare, sotto ogni aspetto, la qualificazione alla Champions League.

0 commenti:

Posta un commento