Calcio. Florentino Perez: "Prima o poi parlerò con Cristiano Ronaldo: ancora nessuna offerta per lui"

MADRID - "Prima o poi parlerò con Cristiano Ronaldo, non l'ho ancora fatto perché non voglio turbare il suo impegno con la Nazionale in Confederations. Di certo non è arrivata alcuna offerta, ne' per lui, ne' per Morata ne' per James, e pensiamo che Ronaldo sia un giocatore del Real Madrid e continuerà a esserlo. Ripeto, non c'e' alcuna offerta" ha dichiarato il presidente del Real Madrid, Florentino Perez,  all'indomani dalla rielezione in un'intervista a 'Marca' e 'Onda Cero'.

"Sono d'accordo con Cristiano, alcuni media hanno offerto una sua immagine più o meno da delinquente e questo, per una persona del suo prestigio, non è semplice da capire. Non si è tenuta in conto la presunzione d'innocenza. Si può parlare di tutto e con il dialogo si può trovare una soluzione. Ho sempre avuto un'ottima opinione di Cristiano e vedremo come andrà a finire. Abbiamo la massima fiducia nei suoi confronti, ha una struttura societaria ad hoc che si occupa delle sue questioni fiscali. Il giocatore, di sicuro, non ha occultato nulla".

0 commenti:

Posta un commento