Unione Calcio, Cannone ed Addario ritornano in azzurro

(credits: Unione Calcio Bisceglie)
BISCEGLIE - Prosegue il lavoro dietro le quinte della dirigenza azzurra, in vista della stagione 2017/18. Dopo le conferme di dieci tesserati (Di Pierro, Monopoli, Quercia, Amoroso, Bartoli, Quacquarelli, Mastropasqua, De Mango, Pellegrini e Dattoli), e la new entry di Beppe Sangirardi in qualità di direttore tecnico, l’Unione Calcio riaccoglie tra le sue fila i centrocampisti Vittorio Cannone e Saverio Addario.

Entrambi classe 1997, i due azzurri sono reduci dalle esperienze in prestito decise nello scorso mercato invernale. Cannone è stato parte integrante del Corato di mister Di Corato, che ha acquisito il diritto a partecipare al prossimo torneo di Eccellenza grazie alla vittoria dei playoff di Promozione. Saverio Addario, invece, ha dato il suo apporto in Prima categoria con la maglia della Virtus Andria, dove ha avuto la possibilità di riacquisire appieno ritmo e confidenza con il campo da gioco dopo il serio infortunio che lo ha costretto ai box per un lungo periodo.

Due pedine in più, quindi, nello scacchiere azzurro, in attesa di conoscere i volti nuovi che verranno aggregati al team guidato da mister Rumma e mister Simone. A tal proposito, novità potrebbero arrivare sin dai primi giorni della prossima settimana.                      

0 commenti:

Posta un commento