Serie A. Icardi e Perisic annientano la Spal, l’Inter a punteggio pieno

(Reuters)
di LUIGI LAGUARAGNELLA - Salgono a tre le vittorie dell’Inter. I nerazzurri, imponendosi per 2-0 nel lunch match contro la Spal, mantengono il passo della Juventus a punteggio pieno.

Gli uomini di Spalletti stanno seguendo un lavoro di fiducia ricambiato dal pubblico che nella gara interna per il terzo turno di serie A ha riempito San Siro.

I bianco celesti di Ferrara, però riescono a reggere il clima Meazza e gli schemi dell’Inter i quali non possono che migliorare. Ottimo Skriniar al fianco di Miranda e Borja Valero è sempre presente nel gioco; al suo fianco anche Gagliardini, preferito a Vecino è molto attivo. E’ sempre Icardi a decidere la partita. La rete del vantaggio su rigore è giunta dopo la lunga decisione dell’arbitro di decretare il tiro dagli undici metri. Applicando la var ha modificato la decisione del fallo di punizione con il rigore.

L’Inter nell’arco dei novanta minuti è apparsa sempre determinata, nonostante l’organizzazione della neo promossa di mister Semplici. Più volte Gomis neutralizza tiri di Icardi, Gagliardini. Skriniar colpisce la traverso con un tiro da lontano. Handanovic è impensierito solo da un tiro sporco di Paloschi.

Poi a pochi minuti dal termini, l’altro pezzo pregiato dell’Inter, dopo Icardi, ha colpito. Perisic sfodera un pregevole tiro a volo che termina all’incrocio firmando uno splendido raddoppio.

Con l’argentino, il croato, la professionalità di Spalletti l’Inter sta mettendo importanti tasselli (e punti in classifica) per costruire una stagione con qualche sorpresa.

0 commenti:

Posta un commento