F1: le nuove gomme Pirelli non debutteranno a Silverstone

di Piero Ladisa - Dietrofront Pirelli. La casa di pneumatici milanese ha annunciato che le nuove coperture con struttura in Kevlar non debutteranno nella gara di Silverstone, dove si svolgerà il GP d’Inghilterra il prossimo 30 giugno. Le monoposto monteranno le attuali gomme, che verranno prodotte con una procedura d’incollaggio diversa. Il battesimo delle nuove PZero è stato posticipato perché i team non hanno dato un parere favorevole unanime. Questo perché le scuderie vogliono effettuare varie prove per dare il via libera al cambiamento. Durante le sessioni di libere di venerdì e sabato scorso la pioggia, caduta sul circuito canadese, ha intralciato il lavoro delle squadre per verificare la tenuta di queste nuove gomme.

Paul Hembery, direttore di Pirelli Motorsport, intervistato da  Autosprint  ha dichiarato: “Non useremo le nuove gomme dato che non abbiamo avuto molto tempo per provarle qui in Canada. Abbiamo in mente qualche modifica nel metodo di costruzione degli pneumatici che credo riuscirà ad eliminare le delaminazioni. E questo è positivo, dato che le squadre continueranno a lavorare con le stesse gomme con cui è iniziato il Campionato. Mentre probabilmente non farà piacere a chi sta faticando a gestire le mescole anteriori”.

0 commenti:

Posta un commento