Europei Under 21: oggi azzurrini sfidano Norvegia

di Francesco Loiacono - Nella terza partita del girone A degli europei under 21 in Israele l’Italia di Mangia giocherà oggi pomeriggio alle 18 contro la Norvegia. Gli azzurrini sono già qualificati per le semifinali, ma per arrivare primi nel loro gruppo ed evitare di affrontare la prima classificata dell’altro girone devono almeno pareggiare questa gara. I norvegesi invece anch’essi già in semifinale poiché hanno una differenza reti migliore rispetto ai padroni di casa dell’Israele under 21, devono invece assolutamente vincere per arrivare primi in questo girone. La Norvegia under 21 è una avversaria senza dubbio insidiosa per l’Italia. La squadra nordica il cui selezionatore è Skellerud si è qualificata per questi europei eliminando a sorpresa la Francia nei play off ad Ottobre 2012. Infatti i giovani norvegesi dopo aver perso per 1-0 in trasferta la gara di andata, riuscirono a vincere la gara casalinga per 5-3 nel ritorno. Inoltre l’avversaria di domani pomeriggio dell’Italia under 21 è alla sua seconda partecipazione ad un campionato europeo dopo quella del 1998. In quella occasione la giovane squadra del paese la cui capitale è Oslo, si classificò al terzo posto vincendo per 2-0 contro l’Olanda nella finalina del torneo disputato in Romania. La miglior vittoria della Norvegia Under 21 è stata in tutta la sua storia un netto 8-0 in trasferta contro il Lussemburgo in una gara amichevole del 1995. I giocatori più rappresentativi per qualità e tecnica individuale sono il difensore Strandberg che gioca nel Rosenborg squadra di prestigio che ha partecipato molte volte alla Coppa Campioni ed alla Europa League, il centrocampista Singh del Feyenoord Rotterdam, formazione olandese che ha vinto diverse volte lo scudetto, e l’attaccante Berget del Molde, compagine che si sta ben comportando nelle ultime stagioni nella serie A della Norvegia. Nell’Italia purtroppo sarà assente l’attaccante Insigne, per una contusione alla caviglia , che però recupererà per la semifinale di sabato prossimo, ma la rosa a disposizione del ct Mangia è valida e competitiva. Per quanto riguarda le probabili formazioni nell’Italia under 21 in porta Bardi, nel reparto arretrato Donati, Caldirola Bianchetti Regini e Florenzi. Esterni Saponara e Rossi. Regista Verratti, in attacco Borini e Gabbiadini. Nella Norvegia invece portiere Haskjold, in difesa Rogne, Strandberg Semb Berge ed Eikrem. A centrocampo Singh e Johansen. Fantasista Pedersen. Attaccanti Elabdellaoui e Berget.

0 commenti:

Posta un commento