La Fia scarica Bianchi: "Non rallentò abbastanza"

Jules Bianchi "non ha rallentato abbastanza per evitare di perdere il controllo" della sua Marussia. È questa, secondo la relazione dell'Accident Panel della Fia (Federazione internazionale dell'automobile), una delle cause del gravissimo incidente occorso al pilota francese Jules Bianchi durante il Gp del Giappone dello scorso 5 ottobre sul tracciato bagnato di Suzuka.

0 commenti:

Posta un commento