Sporting Club, giovedì pomeriggio la presentazione del “XXX Memorial Sergio Cosmai” di tennis

BISCEGLIE – Si preannuncia densa di significati, agonistici e non, l’edizione 2015 del “Memorial Sergio Cosmai”, fiore all’occhiello dell’attività tennistica estiva dello Sporting Club Bisceglie. Nel trentennale della tragica scomparsa dell’illustre concittadino – direttore del carcere di Cosenza, vittima di un agguato ad opera della ‘Ndrangheta – il circolo di Strada del Carro ospita da venerdì 10 a domenica 12 luglio il Campionato Italiano maschile a squadre Over 65.

Alla competizione tricolore prenderanno parte le formazioni uscite vittoriose dalle sfide dei quarti di finale giocate domenica scorsa: Gli Ulivi Sc (Roma), At Garden (Milano), Circolo Canottieri Roma e Gs Sammaritano di Santa Maria Capua Vetere (CE). Gli incontri si disputeranno sui campi in terra battuta, con ingresso gratuito per tutti gli appassionati della racchetta.

Intanto giovedì 9 luglio, con inizio alle 19 sempre presso lo Sporting Club, si terrà la conferenza stampa introduttiva della manifestazione, a cui prenderanno parte numerose autorità politiche e sportive tra cui il sindaco di Bisceglie Francesco Spina, l’assessore allo sport Vittoria Sasso, il presidente regionale della Federtennis Donato Calabrese, il consigliere nazionale della Federtennis nonché delegato Coni Bat Isidoro Alvisi, unitamente ai familiari del compianto Cosmai. Spetterà al presidente della Polisportiva Sporting Club Giovanni Nacci ed al direttore sportivo Renato Monterisi fare gli onori di casa.

Al termine della conferenza, alla presenza dei rappresentanti delle squadre finaliste, il Giudice Arbitro della manifestazione Antonio Dell’Olio coordinerà il sorteggio per l’accoppiamento degli incontri relativi alla prima giornata di gara.

Partner sociale dell’evento sarà la Fondazione DCL Onlus (Donare – Condividere – Liberare), impegnata da anni nell’accoglienza e nella tutela dei minori e delle famiglie in difficoltà attraverso la creazione di una comunità educativa e di un centro di ascolto.

0 commenti:

Posta un commento