Gran Premio d’Apertura, 21 squadre al via della classica in onore di Leonardo Marcovecchio

CANOSA - Una domenica speciale per il ciclismo giovanile juniores in terra di Puglia che concentrerà le maggiori attenzioni sulla seconda edizione del Gran Premio d’Apertura-Memorial Leonardo Marcovecchio di scena a Canosa di Puglia domani, domenica 10 aprile, con 120 iscritti in rappresentanza di 7 regioni del Centro-Sud Italia, per la validità di Challenge dei Tre Mari e Campionato Interprovinciale Bari-Bat.

La città canosina, di grande tradizione ciclistica, conferma la propria vocazione e la grande passione per lo sport delle due ruote, portando avanti l’organizzazione in nome e in onore del compianto pioniere del ciclismo canosino, Leonardo Marcovecchio, che ha fatto della bicicletta una vera e propria passione di vita: “Una gara importante per noi dell’Asd Canusium Bike-Leonardo Marcovecchio. Una nuova sfida che premia l’impegno e il sacrificio dei giovani. E sento il dovere e il piacere di ringraziare chi sostiene lo sport e in particolare questa gara e, dunque, tutto lo staff e i nostri sponsor”.

Per domani, appuntamento in via Kennedy con la partenza fissata alle 15:00 per la sfida sui 91 chilometri totali in circuito attorno Canosa di Puglia (Via Corsica, S. P. 2, S. P. 20, Via della Murgetta, Via Imbriani, Piazza Terme ed arrivo in Via Kennedy).

A supportare il grande sforzo organizzativo ci sono a livello istituzionale il comune di Canosa di Puglia, il Coni e la Federciclismo Puglia, unitamente ai partner Di Nunno lottomatica, Ottica Schirone con i suoi marchi Robot e Radar, S.O.R.A.C. divisione ortopedia Cerignola,  Lo Smeraldo Ricevimenti, Palazzo Mariano, Sudkultur, Farmalabor farmacisti associati e Rag.La Stella (studio commerciale Cerignola).

Così nel 2015: 1°Alessandro Monaco – 2° Leonardo Fanfulla – 3° Giovanni Palmisano

LE SQUADRE PARTECIPANTI - Convertini Junior Team, Grotta San Michele-Cagnano Varano, Bike Team San Severo-Pro.Gi.T., Leonessa Takler-Ceglie Bike Altamura, Fausto Coppi-Acquaviva (Puglia); Nucleo Gioventù Potenza (Basilicata); GS Chiattinese (Calabria); Spelt Cycling, Santegidiese-Vini Biagi, Capodicasa Team, Vini Fantini-Nippo-Free Bike, Gulp Pool Val Vibrata (Abruzzo); Team Coratti-GM Europa Ovini (Lazio); Fonte Collina-Cicli Falgiani, Scap Trodica di Morrovalle, Rinascita (Marche); Progetto Ciclismo Sorrentino, Polizzi Bike, Primal, Pedale Arianese, Flessofab (Campania).

0 commenti:

Posta un commento