F1, GP Russia: doppietta Mercedes, Hamilton beneficia del gioco di squadra e si porta a +50 su Vettel

(Credits: Ansa/Epa)
di PIERO LADISA – Ancora una volta il Gran Premio di Russia sorride alla Mercedes, che coglie la quinta vittoria in altrettante edizioni. Sulla pista di Sochi, sede del sedicesimo appuntamento iridato del Mondiale 2018 di Formula Uno, la Stella centra la doppietta con Lewis Hamilton e Valtteri Bottas suggellando un weekend vissuto sempre da protagonista. 

Un successo importante per Hamilton (l’inglese ha beneficiato nel corso del 25° giro dell’ordine di scuderia imposto dal muretto box a Bottas che ha dovuto lasciare strada al compagno di squadra, ndr), che ora può vantare un rassicurante +50 su Sebastian Vettel a cinque gare dalla conclusione del campionato. 


Il tedesco della Ferrari, che al termine del cambio gomme si era ritrovato davanti a Hamilton, salvo subire il sorpasso dell’inglese qualche giro dopo, non ha potuto far altro che limitare i danni accontentandosi del terzo posto. A ridosso del podio l’altra Rossa di Kimi Raikkonen. 

Quinta e sesta piazza per le Red Bull di Max Verstappen e Daniel Ricciardo, con l’olandesino – premiato come Driver of the Day – che si regala una grande rimonta (partiva 19°) nel giorno del suo 21° compleanno, favorito anche da un lunghissimo primo stint di gara (43 giri) percorso con gomma soft. Chiudono la zona punti l’Alfa Romeo di Leclerc, la Haas di Magnussen e le Force India di Ocon e Perez. 

Nel prossimo fine settimana si torna in pista, a Suzuka, per il Gran Premio del Giappone.

0 commenti:

Posta un commento