Coppa Italia, Napoli-Sassuolo 2-0: gli azzurri conquistano i quarti e il Milan

di STELLA DIBENEDETTO - Il Napoli non sbaglia e, nella gara unica degli ottavi di finale di Coppia Italia supera il Sassuolo 20- grazie alle reti di Milik e Ruiz e conquista il pass per i quarti di finale dove incontrerà il Milan. Una gara difficile per gli uomini di Ancelotti contro un Sassuolo ostico che ha messo più volte in difficoltà gli avversari. Il Napoli, però, è stato bravo a non scoprirsi più del necessario e a colpire nel momento giusto.

Ancelotti non ha sottovalutato l'impegno così come i suoi uomini che hanno subito dimostrato di voler la qualificazione ai quarti e di non voler regalare nulla agli avversari. La rete del vantaggio azzurro arriva al 15' ed è il frutto di un'accelerazione di Insigne: Milik, però, cinico e al posto giusto, non ha perso tempo ne ribattere a rete la respinta corta di Pegolo. Nonostante lo svantaggio, però, il Sassuolo non si è arreso e ha immediatamente reagito trovando anche il gol con Locatelli, poi annullato dal VAR perché viziato da un tocco di mano. Il primo tempo, molto equilibrato, così, si chiude con i vantaggio azzurro. Nella ripresa, il Napoli abbassa i ritmi e aspetta che a scoprirsi sia il Sassuolo. Gli uomini di Ancelotti colpiscono così nel momento giusto chiudendo definitivamente il match con la rete di Ruiz arrivata al 74'. Nonostante i tentativi del Sassuolo di riaprire la partita, infatti, il Napoli porta a casa vittoria e qualificazione.

“Adesso mancano 4 partite anche se la prossima è complicata. Oggi abbiamo interpretato bene il match, dopo la sosta non si sa mai come vengono interpretate, lo abbiamo fatto bene. Che sapore avrà? Sarà sicuramente un periodo per me molto particolare, ma se si vuole arrivare in fondo bisognerà superare questi ostacoli. La Coppa Italia è uno dei nostri obiettivi, cerchiamo di fare il massimo sempre", sono state le parole di Ancelotti rilasciate ai microfoni di Rai Sport.

0 commenti:

Posta un commento