Al Redentore l'ultimo saluto a Lorenzo Campanella

di NICOLA ZUCCARO. "Lorenzo è stato un modello di sportivo che ha operato nel sociale in un rione difficile come il Libertà di Bari, sottraendo dai pericoli della strada non pochi giovani".  E' stata commemorata, con questa breve orazione dal già presidente del Coni Puglia Elio Sannicandro, la figura di Lorenzo Campanella deceduto lo scorso 28 maggio per una breve malattia all'età di 71 anni. 
Un ricordo che, nel pomeriggio di giovedì 30 maggio, ha concluso la funzione funebre svoltasi presso la Chiesa del Redentore. All'uscita dalla stessa il feretro del patron del Gruppo Sportivo Gennaro Minafra, condotto a spalle da alcune vecchie glorie dell'omonima e storica Società sportiva di calcio giovanile, è stata accolta per l'ultimo saluto da un lungo e commosso applauso tributato dai numerosi presenti alla cerimonia religiosa.

0 commenti:

Posta un commento