Foggia momentaneamente in C per l'attesa sul caso Palermo


di NICOLA ZUCCARO - Alla gioia del Lecce per il ritorno dopo 7 anni in Serie A, fa da contraltare il dolore del Foggia dopo una stagione fra i cadetti torna in Serie C. Per i satanelli, usciti sconfitti dal Bentegodi per il 2-1 subìto dall'Hellas Verona, le porte del campionato cadetto restano ancora aperte in virtù della probabile retrocessione all'ultimo posto del Palermo, richiesta dalla Procura Federale alla luce delle irregolarità nella gestione amministrativa del club rosanero.

Se per esso, nella giornata di lunedì 13 maggio 2019, dovesse essere confermato il provvedimento precedentemente menzionato, il Foggia rientrerebbe in corsa per la permanenza in Serie B attraverso il playout da disputare con la Salernitana nelle date che saranno successivamente fissate dopo la sentenza emessa dalla Corte di Giustizia Federale sul caso Palermo.

0 commenti:

Posta un commento