Roma-Juventus 1-2: bianconeri campioni d'inverno, avvio choc dei giallorossi

(Getty)
di STELLA DIBENEDETTO - La Juventus non sbaglia e nel posticipo della 19esima giornata di serie a, allo stadio Olimpico, batte la Juventus 2-1 grazie alle reti di Demiral e Cristiano Ronaldo laureandosi così campione d'inverno che, nel campionato italiano, nella maggior parte dei casi, significa scudetto. La Roma, invece, resta a 35 punti, esattamente come l'Atalanta.

Avvio choc della Roma che, davanti al proprio pubblico, dopo appena tre minuti, si ritrova a dover inseguire la Juventus che sblocca il risultato con Demiral . Un gol che taglia le gambe agli uomini di Fonseca con la Juventus che ne approfitta raddoppiando al 10' su calcio di rigore trasformato da Cristiano Ronaldo. La partita sembra ormai chiusa con i bianconeri che dettano i tempi di gioco e gli uomini di Fonseca che faticano a riprendere in mano la partita. A rendere ancora più complicata la partita dei giallorossi è l'infortunio di Zaniolo che lascia il campo in lacrime con probabile rottura del crociato.

Nella ripresa, gli uomini di Fonseca riescono ad accorciare con Perotti che trasforma un calcio di rigore, ma non basta I giallorossi non riescono a trovare il gol del pareggio e per Fonseca arriva un altro ko. Per la Juventus, invece, si tratta di un risultato importante non solo per la classifica, ma anche per l'umore: i bianconeri non vincevano in casa della Roma dal 2014.

0 commenti:

Posta un commento