Serie A: troppo Verona. Lecce travolto per 3 a 0


di ANTONIO GAZZILLO - Dopo il punto importantissimo strappato all'Inter nel turno precedente, il Lecce non riesce a ripetersi perdendo per 3 a 0 in trasferta contro il Verona.

La forza e la compattezza messe  in campo dalla squadra di casa non ha lasciato scampo agli uomini di Liverani, travolti per 3 a 0 e costretti a lasciare per strada punti fondamentali in chiave salvezza.

Gli scaligeri hanno sbloccato il risultato al 19’ grazie ad un colpo di testa del difensore Dawidowicz sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Miguel Veloso. Prima dell’intervallo, Pessina ha firmato il raddoppio al 34’ ancora con un colpo di testa, sfruttando un cross preciso di Lazovic.

L’espulsione di Dell’Orco al 68’, per somma di ammonizioni, ha poi permesso agli uomini di Juric di gestire tranquillamente il vantaggio e trovare la possibilità di incrementarlo. Infatti, all'88', un'uscita avventata di Vigorito su Amrabat ha portato al rigore per il Verona. Pazzini ha trasformato dal dischetto per il suo terzo gol in campionato e il 3 a 0 finale.

0 commenti:

Posta un commento