Cavese e Ternana, doppia trasferta per il Bari

di NICOLA ZUCCARO - Dopo il 3-0 inflitto alla Casertana il 15 dicembre 2019, la Campania sarà ancora terra di conquista dei 3 punti per il Bari? La risposta arriverà da Castellamare di Stabia. Sul sintetico del "Menti", a partire dalle ore 15.00 di domenica 23 febbraio, il Bari ritroverà la Cavese. 
I padroni di casa, pur sconfitti all'andata per 4-0 e reduci dal prezioso 0-0 di Avellino con vista playoff, il 10 aprile  1983, determinarono la retrocessione dei biancorossi dalla B alla C a seguito del 2-0 subìto a Cava dei Tirreni.

Un precedente che costituisce, sul piano del riscatto, quella motivazione in più per proseguire l'aggancio alla Reggina che ospiterà la Paganese e mantenendo a debita distanza il Monopoli, impegnato al Veneziani con la Sicula Leonzio. Ottenere il 22mo risultato utile consecutivo, con l'eventuale quattordicesima vittoria, consentirà al Bari di poter affrontare la Ternana con maggiore fiducia nelle proprie potenzialità, in vista dell'incontro di cartello della 28ma giornata del Girone C di Serie C in programma al Liberati di Terni, alle ore 20.45 di mercoledì 26 febbraio 2020. 

0 commenti:

Posta un commento