Coni stoppa lo sport in Italia sino al 3 aprile

di NICOLA ZUCCARO - Stop a tutte le attività sportive fino a venerdì 3 aprile 2020. E' quanto stabilito nel pomeriggio di lunedì 9 marzo dal CONI per voce del suo presidente Giovanni Malagò. In attesa di un Decreto del Governo nazionale che ratifichi questa decisione, la scelta intrapresa dal Comitato Olimpico Nazionale Italiano inciderà su quella che adotterà il Consiglio Federale della Figc convocato alle ore 14.00 di martedì 10 martedì, presso la sede di via Allegri in Roma.

A precedere il pugno duro di Malagò, la decisione del Consiglio nazionale della Lega Dilettanti che ha confermato la stessa data individuata dal CONI e in linea con il Decreto Ministeriale reso noto nella giornata di domenica 8 marzo 2020.

0 commenti:

Posta un commento