Serie A, Vincenzo Spadafora torna a discutere sulla ripresa del Campionato


FRANCESCO LOIACONO - Il Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora è tornato a discutere sull’eventuale ripresa del Campionato di Calcio di Serie A. Ha dichiarato:” Io inviterei tutti a dire che ci stiamo muovendo con prudenza,  per evitare che il torneo riparta, e che poi di nuovo siamo costretti a sospendere nel caso in cui ci sia un nuovo aumento dei contagi per il Coronavirus. Non è possibile che tutti nel calcio facciano i fenomeni.

Da fuori tutti sono scienziati, calciatori e arbitri. Mi dicono che non sono uno che viene dal mondo dello sport. Bisogna ascoltare chi è esperto più di noi. Il mondo del calcio ci chiede di assumerci la responsabilità di bloccare il torneo se è necessario. Tra i calciatori ricevo molti mesaggi sui social, mi contattano perché sono preoccupati per questa gravissima situazione del Covid 19. C’è però una diversità di posizioni in generale, perché tutto è complicato. Stiamo lavorando per fare ripartire il Campionato il 13 Giugno, e per fare in modo che si possa concludere. Gli allenamenti di gruppo riprendono oggi. Il Governo ha dato il suo via libera, ma i club devono decidere se farli iniziare, o aspettare le modifiche del protocollo sanitario”.

0 commenti:

Posta un commento