Serie A: clamoroso 3-3 tra Juventus e Sassuolo

(credits: Juventus Fb)
ANTONIO GAZZILLO - Juventus e Sassuolo hanno dato vita ad uno spettacolare pareggio per 3 a 3, il secondo consecutivo per i bianconeri che non riescono più a vincere ma mantengono sette punti di vantaggio sull’Atalanta, momentaneamente seconda in classifica.

La squadra guidata da Sarri si è portata sul doppio vantaggio. Al 5’ Danilo ha sbloccato il risultato con un destro che ha sorpreso Consigli e al 12’ Higuain ha raddoppiato sfruttando un ottimo lancio in profondità di Pjanic. Il Sassuolo ha accorciato le distanze sul finale della prima frazione. Al 29’ Djuricic ha battuto Szczesny, servito perfettamente da Caputo.

Nella ripresa si  concretizzata la rimonta dei padroni di casa. Al 51’ Berardi ha firmato il pareggio direttamente su calcio di punizione e al 54’ Caputo si è reso protagonista della rete del 3 a 2, mettendo in rete da pochi passi su cross di Berardi.

L’emozione finale l’ha regalata Alex Sando, che al 64’ ha portato il match sul 3 a 3 definitivo con un colpo di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Bentancur.

0 commenti:

Posta un commento