Perisic salva l'Inter: è 2-2 a San Siro contro il Parma

(credits: Inter Fc)

LUIGI LAGUARAGNELLA
- Ancora una volta l'Inter deve rincorrere. Nell'anticipo al Meazza contro il Parma di Liverani la squadra di Conte agguanta il pareggio nei minuti di recupero con la zuccata di Perisic da punizione di Kolarov. I padroni di casa, senza Lukaku, fanno molto possesso palla, calciano una lunga serie di corner, ma non sono mai davvero pericolosi a parte un'occasione di Hakimi. I gialloblu si difendono in modo molto ordinato. 

Conte si affida Ranocchia, Gagliardinic e Perisic da punta, oltre a Eriksen (ancora deludente). Gervinho, nel secondo tempo, realizza un doppio vantaggio per il Parma prima con un tiro a volo pregevole, poi sfuggendo al fuorigioco. Così Conte butta nella mischia Brozovic, Vidal, Naingolaan e il pressing interista è tamburellante. È il croato ad accorciare le distanze dando fiducia ai compagni. Tanti i cross e le occasioni fino al colpo di Perisic.

0 commenti:

Posta un commento