Napoli-Sassuolo 0-2: Locatelli e Lopez stendono Gattuso

(credits: Us Sassuolo Fb)
STELLA DIBENEDETTO - Dopo la vittoria in Europa League, il Napoli cade in casa sotto i colpi di Sassuolo che s'impone 2-0 portandosi al secondo posto in classifica, a -2 dal Milan capolista. Senza Caputo, Berardi e Djuricic in avanti, gli uomini di Zerbi portano a casa i tre punti grazie al rigore di Locatelli e il sigillo finale di Maxime Lopez. Tante occasioni sprecate, invece, per il Napoli che non sono riusciti ad imporre il proprio gioco.

Il primo tempo è del Napoli con Osimhen che trova la prima, grande occasione all'undicesimo senza, tuttavia, riuscire a trovare il guizzo finale. Il nigeriano ci prova ancora alla mezz'ora mentre i neroverdi fanno fatica ad uscire dalla propria metà campo. Il Sassuolo spaventa per la prima volta gli avversari solo al 43'. Nella ripresa, la partita entra nel vivo e gli uomini di Zerbi trovano il vantaggio al 57' con un rigore conquistato da Raspadori e trasformato da Locatelli.

Il Napoli prova a reagire e a riaprire il match. ci prova Mertens, ma senza successo. A chiudere definitivamente la partita è Lopez che trova il gol del 2-0 permettendo a Zerbi di portare a casa la vittoria e i tre punti fondamentali per la classifica.

0 commenti:

Posta un commento