Il Milan travolge il Celtic: 4-2 a San Siro

(Ac Milan via Fb)
PIERO CHIMENTI - Vittoria convincente del Milan, che ritrova in panchina il tecnico Pioli, contro un modesto Celtic. Gli scozzesi si trovano sorprendentemente in vantaggio al 7' con Rogic, che approfitta di un controllo errato di Krunic in fase di disimpegno, per entrare in area e battere di sinistro Donnarumma.

Il Diavolo va in confusione anche a causa dell'infortunio di Kjear, e subisce lo 0-2 con Edouard che beffa Donnarumma con un morbido pallonetto. I rossoneri riprendono a spingere ed accorciano le distanze al 24' con una punizione di Calhanouglu che non lascia scampo a Barkas. Appena un paio di minuti è Castillejo bravo a prendere un pallone in area e su rimpallo battere il portiere celtico.

La ripresa si apre con Hauge che in azione solitaria entra in area e realizza di giustezza il 3-2. Il poker che spegne le pur misere velleità ospite porta la firma di Diaz che al 82', su assist di Hauge, realizza il 4-2 col tocco sotto. I rossoneri con questa vittoria strappano il pass per i sedicesimi di Europa League, rendendo così l'ultimo match contro lo Sparta Praga una pura formalità.

0 commenti:

Posta un commento