Cio pronta ad escludere l'Italia dalle Olimpiadi

(ANSA)
PIERO CHIMENTI - Mancano ancora poche ore ad una clamorosa esclusione dell'Italia dal Cio, che comporterebbe ai nostri atleti di gareggiare a Tokyo senza il tricolore e l'Inno di Mameli, ma da indipendenti, come è già accaduto per la Bielorussia di Lukashenko e la Russia dello scandalo doping. 

Situazione imbarazzante che si ripeterebbe anche a Milan-Cortina 2026, con la conseguente sospensione dei finanziamenti del CIo al Coni. Insomma, una figuraccia azzurra di portata mondiale, che si potrebbe evitare in extremis con un decreto legge, del Governo Conte, che riconosca l'autonomia del Coni.

0 commenti:

Posta un commento