Calcio. Serie A: 34mo turno decisivo?

di NICOLA ZUCCARO. Proseguire nella marcia di avvicinamento per la conquista del sesto scudetto consecutivo, prima di affrontare il Monaco, martedì 3 maggio, in Champions League. E' la missione tutt'altro che facile per la Juventus, impegnata alle 20.45 di oggi nell'insidiosa trasferta di Bergamo. Una gara semplice, sulla carta, per i 20 punti che distaccano la Signora dall'Atalanta, rivelazione della Serie A 2016-17.

La compagine allenata da Gasperini, di contro, vorrà rendere difficile la vita ai bianconeri, per rafforzare il quinto posto che potrebbe corrispondere all'accesso diretto in Europa League, assieme alla Lazio. Quest'ultima, impegnata nel Derby della Capitale, alle 12.30 del 30 aprile ( probabilmente l'ultimo per il capitano.

della Roma Francesco Totti), dovrà invece rafforzare la quarta posizione a ridosso del Napoli. Gli uomini di Sarri, nel posticipo domenicale delle 20.45, valido per la 34ma giornata, sono invece chiamati a consolidare la terza posizione contro un Inter in cerca di riscatto dopo la debacle di Firenze. Nella bassa classifica, il Pescara potrebbe essere raggiunto in B dal Palermo che al Barbera ( ore 15 del 30 aprile) ospiterà una Fiorentina che dopo il 5-4 rifllato ai nerazzurri di Pioli, sembra aver trovato lo smalto di inizio campionato. Ultime chance per il Crotone che allo Scida ospitando il Milan, tenterà di agganciare l'Empoli (vincitore per 2-1 al Meazza, proprio contro i rossoneri nella scorsa domenica), tenendo ancora aperta la lotta per la permanenza in Serie A. Dunque, un turno che potrebbe emettere in alto come in basso, già degli altri verdetti.

0 commenti:

Posta un commento