Calcio. Donnarumma rinnova con il Milan fino al 2021

MILANO - Novità in casa Milan: Gianluigi Donnarumma ha rinnovato fino al 30 giugno del 2021.
Sembrava destinato a un clamoroso e prematuro addio, e poi la svolta finale con la firma del 18enne portiere.

"Una bella notizia per la società, che ha fortemente voluto e insistito per la firma, il ragazzo e i tifosi. La storia rossonera di Donnarumma continua" si legge in una nota del club rossonero "La notizia è ufficiale e dà una svolta al nostro calciomercato, che passa soprattutto dagli acquisti - finora sette in un mese e mezzo - ma anche dalla conferma dei pezzi più pregiati già presenti in rosa. E il classe '99 è quello più giovane e promettente. Talento unico, recordman in Serie A e protagonista di due stagioni strepitose: difenderà ancora i pali del nuovo Diavolo di Vincenzo Montella, che nel 2017-18 punterà chiaramente ad un campionato di spessore".

"E' stata una telenovela lunga, ma l'importante era arrivare al risultato finale che tutti auspicavamo" ha dichiarato l'allenatore Vincenzo Montella "Gigio rimane un nostro figlio, avrà bisogno di maggiore sostegno, ma ormai è diventato un uomo oltre che un campione vero a tutti gli effetti, sono veramente contento anche perchè credo che per lui sia la soluzione giusta. Negli ultimi giorni la situazione sembrava abbastanza delineata e chiara, oggi è arrivata la firma. La prima cosa che gli dirò? Forse gli chiederò perchè non ha fatto l'esame di maturità".

0 commenti:

Posta un commento