F1. Vettel: "Spero di meritarmi il podio nel Gp del Messico"

"Due anni fa se non ricordo male ho avuto un incidente; mentre nella passata edizione c'è stata quella lotta per il podio che prima ho avuto e poi mi è stato tolto. In generale è una pista veloce che mi piace, anche se non è semplice azzeccare tutto. Il carico aerodinamico è simile a Monza, ma qui ci sono più curve. Io comunque spero in una gara senza problemi e alla fine di meritarmi un podio" ha dichiarato il pilota della Ferrari Sebastian Vettel durante la conferenza stampa del giovedì al GP del Messico.

"Non è ancora finita, anche se non dipende più da noi. Ma nel complesso è un'annata positiva. Nessuno si aspettava che fossimo così forti fin dal principio, ma anche a metà stagione e anche alla fine. Peccato per alcune gare dove eravamo lì per lottare, ma le opportunità  ci sono sfuggite dalle mani e siamo  rimasti seduti fuori pista. Siamo in una situazione dove dobbiamo vincere le ultime tre gare e pensiamo di potercela fare. Ci sono stati dei problemi, delle rotture, ma questo fa parte delle gare e tutti in squadra sentiamo che ci sono cose che possiamo fare meglio. Conosciamo i nostri punti deboli: alcuni si possono risolvere immediatamente, per altri ci vuole più tempo. Ma noi dobbiamo continuare a lavorare e crescere come team per costruire un pacchetto forte, una macchina forte e un motore forte. Siamo cresciuti in questi anni e dobbiamo continuare a farlo".

0 commenti:

Posta un commento