Serie A. Al Meazza di scena Milan-Juve


di PIERO LADISA – Questo pomeriggio, a partire dalle ore 18:00, Milan e Juventus si sfideranno nella splendida cornice dello stadio Meazza che si preannuncia tutto esaurito. Entrambe le compagini sono obbligate a puntare alla massima posta in palio. I rossoneri, tornati al successo in campionato nell’ultimo turno col Chievo dopo più di un mese d’astinenza, devono cercare di accorciare il terreno dalle prime posizioni per non perdere ulteriore contatto dalla vetta; i bianconeri invece devono cercare di dare continuità alle vittorie contro Udinese e Spal per cercare di mettere pressione alla capolista Napoli e all’Inter. 

QUI MILAN. Assente per squalifica l’ex Bonucci, Montella schiererà Zapata nella difesa a tre insieme a Romagnoli e Rodriguez. In mediana spazio a Kessie e Biglia, con Abate e Borini sulle fasce. Sulle trequarti ci saranno Suso e Calhanoglu. Il terminale offensivo sarà Kalinic, in vantaggio su Andrè Silva. Indisponibili Conti, Bonaventura e Calabria. 

QUI JUVE. Dopo il turno di riposo con la Spal, tra i pali torna Buffon. Davanti al numero uno bianconero ci sarà la linea difensiva a quattro costituita da Lichtsteiner, Rugani (favorito su Barzagli), Chiellini e Asamoah. In porta torna Buffon. A centrocampo agirà il consueto tandem composto da Khedira e Pjanic. Per quel che concerne il fronte d’attacco, alle spalle dell’unica punta Higuain ci sarà il tridente formato da Cuadrado, Dybala e il rientrante Mandzukic. Indisponibili Benatia, Höwedes e Pjaca.

PROBABILI FORMAZIONI MILAN-JUVE

Milan (3-4-2-1): Donnarumma, Zapata, Romagnoli, Rodriguez; Abate, Kessie, Biglia, Borini; Suso, Calhanoglu; Kalinic. Allenatore: Montella.

Juventus (4-2-3-1); Buffon, Lichsteiner; Rugani, Chiellini, Asamoah; Khedira, Pjanic; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain. Allenatore: Allegri. 

0 commenti:

Posta un commento